Informativa ai genitori e alunni sul trattamento dei dati personali
ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Ue 2016/679

Il Regolamento Europeo 2016/679 e la normativa italiana in materia di privacy prevedono il diritto alla protezione dei dati personali. In ottemperanza a tale normativa, desideriamo preventivamente informarLa che il trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti degli studenti e delle rispettive famiglie.

  1. Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento – Dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati

Titolare del trattamento è l’Istituto Comprensivo di Quinto di Treviso e Morgano – Via Donatori di Sangue n. 1 – Quinto di Treviso - tel. 0422.379357, rappresentato dal Dirigente Scolastico pro-tempore.

I riferimenti per contattare il Responsabile della protezione dei dati (RPD) sono: e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  1. Finalità e base giuridica del trattamento

Finalità a) I dati personali raccolti e gli eventuali dati sensibili da Voi comunicati saranno trattati per i fini istituzionali relativi alla somministrazione dei servizi formativi e attività strumentali relative. Il trattamento ha carattere di obbligatorietà in quanto necessario per l’adempimento delle finalità istituzionali.
Presupposto di liceità per il trattamento: adempimento degli obblighi di legge e finalità di rilevante interesse pubblico connesse all’istituzione scolastica.

Finalità b) Per finalità di documentazione, i dati identificativi e/o fotografie che ritraggono gli studenti (ad es. nello svolgimento delle attività scolastiche curricolari, integrative o complementari) potranno essere pubblicati dall’Istituzione, tramite strumenti di diffusione scolastica (cartelloni esposti al pubblico, giornalini o pubblicazioni scolastiche, sito web, ecc.). In ogni momento l’alunno (la famiglia, per gli studenti minorenni) potrà chiedere in segreteria l’immediata cancellazione dei dati o oscuramento delle foto.
Presupposto di liceità per il trattamento: consenso dell’interessato

  1. Modalità di trattamento e periodo di conservazione dei dati personali o criteri utilizzati per determinare tale periodo

Il trattamento verrà effettuato su supporto cartaceo e mediante strumenti elettronici e i dati saranno conservati, oltre che negli archivi presenti presso l’Istituzione scolastica, anche presso archivi del Ministero dell’Istruzione (MIUR) e/o in altri database gestiti da soggetti pubblici (Ufficio scolastico regionale, Centro Servizi amministrativi, Amministrazione provinciale, ecc.). I dati personali sono raccolti e trattati in modo lecito e secondo correttezza, nel rispetto degli obblighi di sicurezza prescritti nel Regolamento UE 2016/679, ciascuno limitatamente ai propri ambiti di competenza dai docenti e dal personale di segreteria dipendente dell’Istituzione.

I dati saranno conservati per il periodo di tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati e comunque non inferiore ai termini fissati dagli obblighi di legge, in particolare da quelli previsti per gli enti pubblici di istruzione.

  1. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento e conseguenze di un eventuale rifiuto a rispondere

Per la finalità a) il conferimento dei dati è obbligatorio in quanto indispensabile per il perseguimento della finalità medesima. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto, ovvero il mancato perfezionamento dell’iscrizione e l’impossibilità di fornire allo studente tutti i servizi necessari per garantire il suo diritto all’istruzione e alla formazione.

Per la finalità b) il conferimento dei dati e il relativo consenso sono facoltativi; in loro assenza i dati personali di cui alla finalità medesima non saranno pubblicati.

  1. Destinatari o categorie di destinatari ai quali i dati personali possono essere comunicati

I dati personali possono formare oggetto di comunicazione a:

società di assicurazione per infortuni e r.c.;

aziende esterne ed enti incaricati di fornire servizi all’Istituzione (corsi di formazione e approfondimento di lingua straniera, esami di certificazione conoscenza lingua straniera, partecipazione a gare e concorsi, ecc.);

Enti Locali per fini istituzionali; Enti di Formazione professionale e scuole per attività di orientamento;

aziende di trasporto pubblico e privato, agenzie di viaggio e singole strutture alberghiere nonché musei, associazioni specializzate in laboratori didattici e sportivi (campionati studenteschi, gare sportive in genere) ecc. per realizzazione di uscite didattiche, viaggi di istruzione e periodi di soggiorno studio in Italia e all’estero;

autorità di polizia e giudiziarie per indagini ed accertamenti; aziende per stage inerenti all’attività di orientamento.
Inoltre, la comunicazione dei dati può essere effettuata a soggetti cui la facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge o di regolamento.

  1. Trasferimento dati verso un paese terzo o organizzazioni internazionali

I dati personali sono conservati in server localizzati all’interno della UE e/o soggetti al R.G.D.P..

  1. Esistenza di processi decisionali automatizzati

Per lo svolgimento delle proprie finalità istituzionali l’Istituto non adotta alcun processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, di cui all’art. 22, paragrafi 1 e 4 del Regolamento UE 2016/679.

  1. Diritti degli interessati

In ogni momento gli Interessati potranno esercitare i loro diritti, in qualità di Interessati, nei confronti del Titolare del trattamento, in particolare potranno:

1) chiedere l’accesso ai dati personali che li riguardano, la rettifica, l’integrazione o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento;
2) ottenere la portabilità dei dati che li riguardano;
3) revocare, in qualsiasi momento, il consenso al trattamento dei propri dati in precedenza prestato;
4) opporsi, in tutto o in parte, al trattamento dei loro dati;
5) proporre reclamo ad un’Autorità di controllo.

Gli Interessati potranno esercitare i loro diritti con richiesta scritta inviata al Titolare del trattamento all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il trattamento dei dati per le finalità di legge verrà comunque effettuato.

 

Informativa ai Docenti ed Ata resa ai sensi dell’art.13 del Regolamento (UE) n. 679/2016
Regolamento generale sulla protezione dei dati 

1.Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento – Dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati

Titolare del trattamento è l’Istituto Comprensivo di Quinto di Treviso e Morgano – Via Donatori di Sangue n. 1 – Quinto di Treviso - tel. 0422.379357, rappresentato dal Dirigente Scolastico pro-tempore.

I riferimenti per contattare il Responsabile della protezione dei dati (RPD) sono: e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  1. Finalità e base giuridica del trattamento dei dati personali

I dati personali da Lei forniti, compresi quelli cosiddetti sensibili (art.9: categorie particolari di dati personali), sono trattati per ottemperare agli obblighi di legge, per la gestione del rapporto contrattuale e per la propria tutela. A titolo esemplificativo e non esaustivo i Suoi dati potranno essere trattati per:

  • instaurazione e gestione del Suo rapporto di lavoro
  • elaborazione e pagamento delle retribuzioni;
  • adempimento degli obblighi di legge o di contratto nei confronti degli Istituti previdenziali, assistenziali, assicurativi, anche a carattere integrativo;
  • adempimenti fiscali e comunicazioni all’amministrazione finanziaria;
  • adempimenti relativi alle norme in materia di sicurezza sul lavoro;
  • registrazioni ai fini della legislazione sul lavoro, civilistica e fiscale.

La base giuridica del trattamento risiede nella necessità di gestire il rapporto contrattuale e di osservare gli obblighi in materia di diritto del lavoro, sicurezza e prevenzione nei luoghi di lavoro.

I dati personali potranno inoltre essere trattati per la gestione degli strumenti di lavoro - elettronici, telematici, informatici o di altra natura - assegnati per ragioni di servizio, finalità di sicurezza e salvaguardia del patrimonio dell’Istituto scolastico e per prevenire accessi non autorizzati a beni, strumenti e dati dell’Istituto scolastico.

La base giuridica di tale trattamento risiede nel legittimo interesse del Titolare.

  1. Modalità e logica del trattamento

I predetti dati saranno trattati in modo lecito e secondo correttezza, nel rispetto degli obblighi di sicurezza prescritti dalla normativa vigente. Il trattamento dei dati avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi.

Ai Suoi dati non saranno in alcun modo applicati processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione.

  1. Destinatari o categorie di destinatari ai quali i dati personali possono essere comunicati

I predetti dati potranno essere comunicati agli istituti previdenziali, assistenziali ed assicurativi, e all’amministrazione finanziaria.

In conformità alle disposizioni di legge o di regolamento, i dati possono formare oggetto di comunicazione laddove ciò si renda necessario per esigenze istituzionali dell’Istituto scolastico e per la propria tutela.

I Suoi dati possono inoltre essere comunicati a soggetti terzi di cui l’Istituto scolastico si avvale per l’elaborazione paghe e stipendi e per i servizi di consulenza del lavoro, nonché a società di cui l’Istituto scolastico si avvale per la formazione e per lo sviluppo professionale dei lavoratori; tali soggetti vengono nominati, ove necessario, Responsabili del trattamento e si impegnano formalmente al rispetto della legislazione vigente in materia di protezione dei dati personali.

  1. Periodo di conservazione dei dati personali o criteri utilizzati per determinare tale periodo

I Suoi dati personali verranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti e trattati e comunque, anche dopo la cessazione del rapporto di lavoro, per un periodo di tempo non inferiore ai termini fissati dalle leggi in materia di conservazione dei dati amministrativi, di diritto del lavoro e di sicurezza e prevenzione nei luoghi di lavoro.

  1. Diritti degli interessati

Lei ha il diritto in qualunque momento:

  • di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei dati personali che La riguardano e di conoscerne il contenuto e l’origine nonché la logica di trattamento;
  • di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, l’aggiornamento o la rettifica;
  • di ottenere l’indicazione delle finalità e modalità del trattamento;
  • di chiedere la cancellazione dei dati che La riguardano (diritto all’oblio), la limitazione del trattamento , nonché di opporsi allo stesso  per motivi legittimi;
  • di revocare in qualsiasi momento il consenso prestato attraverso la presente informativa;
  • di proporre reclamo all’autorità di controllo;
  • di ottenere la portabilità dei suoi dati, nei casi e secondo i modi previsti dalla normativa.
  1. Dati di contatto per l’esercizio dei diritti

Gli Interessati potranno esercitare i loro diritti con richiesta scritta inviata al Titolare del trattamento all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  1. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento e conseguenze di un eventuale rifiuto a rispondere

Il conferimento dei dati da parte Sua ha natura obbligatoria in quanto indispensabile per l’adempimento di obblighi legali o contrattuali. In caso di Suo rifiuto a conferire i dati deriva l’impossibilità di adempiere ai suddetti obblighi e quindi l’impossibilità di instaurazione o proseguimento del rapporto di lavoro.

Informativa ai Fornitori resa ai sensi dell’art.13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 – Regolamento generale sulla protezione dei dati

 1.Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento - Dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati

Titolare del trattamento è l’Istituto di Quinto di Treviso e Morgano – Via Donatori di Sangue n. 1 – Quinto di Treviso - tel. 0422.379357, rappresentato dal Dirigente Scolastico pro-tempore.

I riferimenti per contattare il Responsabile della protezione dei dati (RPD) sono: e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  1. Finalità e base giuridica del trattamento dei dati personali

I dati personali da Lei forniti sono trattati per le finalità precontrattuali e contrattuali, nonché per provvedere agli adempimenti amministrativo-contabili e ai relativi obblighi di legge.

Presupposto di liceità per il trattamento: adempimento degli obblighi contrattuali, adempimento degli obblighi di legge o di regolamento, finalità di rilevante interesse pubblico o connessa all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare del trattamento, in particolare per la gestione della procedura finalizzata alla selezione del contraente.

  1. Modalità di trattamento e periodo di conservazione dei dati personali o criteri utilizzati per determinare tale periodo

I predetti dati saranno trattati in modo lecito e secondo correttezza, nel rispetto degli obblighi di sicurezza prescritti nel Regolamento UE 2016/679. Il trattamento dei dati avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

I Suoi dati saranno conservati per il periodo di tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati e comunque non inferiore ai termini fissati dalla legislazione in materia fiscale e contabile, o fino al termine di prescrizione dei diritti sorti dall’eventuale rapporto contrattuale, se superiore.

  1. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento e conseguenze di un eventuale rifiuto a rispondere

Il conferimento dei dati è obbligatorio in quanto indispensabile per il perseguimento delle finalità di cui sopra. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

  1. Destinatari o categorie di destinatari ai quali i dati personali possono essere comunicati

In conformità alle disposizioni di legge o di regolamento, i dati possono formare oggetto di comunicazione laddove ciò si renda necessario per esigenze amministrative e per la propria tutela. Inoltre, la comunicazione dei dati può essere effettuata a soggetti cui la facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge o di regolamento.

  1. Trasferimento dati ad un paese terzo o organizzazioni internazionali

I Suoi dati personali sono conservati in server localizzati all’interno della UE e non vengono in nessun caso trasferiti in paesi extra-U.E.

  1. Esistenza di processi decisionali automatizzati

L’Istituto non adotta alcun processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, di cui all’art. 22, paragrafi 1 e 4 del Regolamento UE 2016/679.

  1. Diritti degli interessati

In ogni momento Lei potrà esercitare i Suoi diritti, in qualità di interessato, nei confronti del Titolare del trattamento, in particolare potrà:

  • chiedere l’accesso ai dati personali che La riguardano, la rettifica, l’integrazione o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento;
  • ottenere la portabilità dei dati che La riguardano;
  • revocare, in qualsiasi momento, il consenso al trattamento dei propri dati in precedenza prestato;
  • opporsi, in tutto o in parte, al trattamento dei Suoi dati;
  • proporre reclamo ad un’Autorità di controllo.

Può esercitare i Suoi diritti con richiesta scritta inviata al Titolare del trattamento all’indirizzo  e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

In allegato il protocollo per garantire la protezione dei dati personali:  LINEE GUIDA PER IL TRATTAMENTO SICURO DEI DATI

 

 

 

 

Notizie

Codice disciplinare

17 Gen, 2018

CODICE DISCIPLINARE PERSONALE SEZIONE SCUOLA

Il 19 aprile 2018 l'Aran e le…

URP

Istituto Comprensivo Statale
di Quinto di Treviso e Morgano

Via Donatori di Sangue, 1—31055 Quinto di Treviso

Tel: 0422-379357
Fax: 0422-479476

tvic82600x@istruzione.it
PEC: tvic82600x@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. tvic82600x
Cod. Fisc. 80019460262
Fatt. Elett. UFC3LQ
IBAN: IT33T0103061970000000703694
Conto Tesoreria Unico: 0317411

Area riservata